Hasta la Victoria siempre
6 luglio 2015
Sicuramente anche voi vi sarete chieste 'come cazzo è che quella culona di Beyonce in foto sembra sempre magra pure un minuto dopo il parto? E come fa quella sciacqua di Victoria Beckham a uscire figa, con i suoi 20 chili bagnati e la manicure da ragazza di strada?'. Pensavate che fosse tutta opera di photoshop, invece dietro cotanta perfezione c'è un lavoro raffinato di POSA, o Posing in inglese. 
La figura professionale del momento non è più la fashion blogger ma il PPC (Personal Posing Coach). Ce l'ho anch'io, e ho scelto il migliore, uno con un CV di pose da far invidia a Liz Larck (la PPC dei vip, se non lo sapete), uno che ha studiato sul campo e che ha fatto tutta la gavetta: Suso. Insieme vi sforniamo una rubrica sulle pose che levati! Seguite questi consigli se volete sembrare magre, alte, eleganti, simpatiche, intelligenti e bionde (all'occorrenza). Iniziamo con la prima posa, un grande classico: 'La Victoria'

Ecco come mi trasformo da bruco in farfalla seguendo i consigli del Suso:
DON'T: E' l'effetto Notre Dame Horror Story de Paris, la sgrezza Esmeralda intenta a fare la marmellata di fichi del naso riflette la sagoma di Quasimodo in ombra. Cifosi fashionista.  



DO: Madame Tussauds, come una statua del museo delle cere famose, qui gli arti sono incastonati come i diamanti dell'anello di fidanzamento che la 'nata stanca' Victoria ricevette dal suo bello David, perchè il bello è che lui l'ha pure dovuta convincere a sposarlo. L'ispirazione di questa posa è palese, è Mattel featuring Maestro Yoga, come una di quelle famose bambole, come la metti la ritrovi la mattina seguente. Penso che non cammini nemmeno, devono esserci dei binari sotto il red carpet. 



Provateci anche voi, è semplicissimo, basta seguire il tutorial di Victoria Beckham: (1) alza il fianco destro in su (2) avanza leggermente con gamba e piede sinistro (3) abbassa la spalla destra e porta braccia e mano a coprire il fianco (4) sposta il braccio sinistro dietro il corpo, per assottigliare ancora di più la silhouette (5) testa alta, sguardo e mento rivolti verso il basso per rendere il viso più allungato.

Alla Prossima posa!